Un salto dal mondo della ricerca scientifica a quello del cinema insieme a Stefano Guerini Rocco, tra i giovani protagonisti della IX edizione di Progetto Professionalità, in partenza per la sua esperienza formativa.

“Ho conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Studi Umanistici Interculturali nel 2017 presso l’Università degli Studi di Bergamo, dove ricopro il ruolo di Cultore della materia per il corso di Teoria e analisi dei media. Con la mia tesi ho analizzato l’evoluzione del genere teen movie e più in generale, il cinema nell’epoca di quella che Henry Jenkins ha definito “cultura convergente“. Dopo la laurea in Scienze dei Beni Culturali, nel 2013 mi sono laureato in Scienze dello Spettacolo presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi sul rapporto tra l’attività registica e critica di Peter Bogdanovich. Oltre all’attività accademica, nel 2011 ho conseguito il Diploma in Produzione presso la Scuola Civica di Cinema, Televisione e Nuovi Media di Milano e ho partecipato alla realizzazione di spot, cortometraggi e documentari. Dal 2007 mi occupo regolarmente di critica cinematografica per riviste accademiche e testate divulgative, sia cartacee che online, tra cui Il Morandini – Dizionario dei Film, Comunicazioni Sociali, L’avventura, Cineforum e Ondacinema.it.
Grazie al Progetto Professionalità, avrò modo di collaborare al progetto di ricerca “CInCIt – Circolazione Internazionale del Cinema Italiano”, riconosciuto di interesse nazionale dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. La collaborazione presso l’Università della Svizzera Italiana mi permetterà di implementare e affinare le conoscenze delle dinamiche e dei paradigmi propri del regime della convergence culture maturate durante il percorso dottorale. Inoltre, prendendo parte alle attività organizzate dall’USI, potrò anche apprendere gli strumenti analitici necessari per indagare le criticità e le potenzialità delle politiche pubbliche a sostegno della distribuzione internazionale del cinema italiano, affinando infine le mie conoscenze presso l’Università Cattolica di Milano, referente dell’intero Progetto CInCIt.  Sarò felice di condividere con voi i prossimi passi della mia nuova avventura.”

 

Per essere protagonista della XX edizione di Progetto Professionalità, iscriviti sul sito della Fondazione Banca del Monte.

Le iscrizioni sono aperte fino al 15 novembe 2018.