Chiara era alla ricerca di un tirocinio gratuito da seguire all’estero e ce l’ha fatta grazie a Progetto Professionalità.

“Sono venuta a conoscenza del Progetto Professionalità grazie al personale del museo presso il quale stavo svolgendo un lavoro di restauro; una loro conoscente, infatti, aveva potuto partecipare al Progetto qualche anno prima. Sapendo che anche io ero alla ricerca di un’esperienza lavorativa e formativa, preferibilmente da realizzare all’estero, mi hanno suggerito di informarmi riguardo questo bando. Stavo infatti riscontrando difficoltà nel trovare tirocini che non fossero completamente gratuiti, fatto che avrebbe comportato un impegno economico elevato, soprattutto avendo l’intenzione di svolgerlo all’estero.

Il Progetto Professionalità mi sta dando la possibilità di svolgere un’esperienza importantissima per la mia crescita professionale, oltre che personale, occupandosi di tutte le spese.

Sto avendo l’opportunità di lavorare all’interno del laboratorio di restauro del London Metropolitan Archives (LMA), presso il quale mi sto specializzando nel restauro librario. In particolare, durante il mio percorso qui, mi occuperò del recupero di otto libri, con legature e problematiche differenti e, di conseguenza, sui quali verranno eseguiti interventi diversi. Questi comprendono, tra gli altri, l’umidificazione e lo spianamento dei piatti, lo smontaggio e la ricucitura del libro, l’inserimento di nuova pelle o tessuto nei punti in cui l’originale non è più presente e la ricollocazione in scatole costruite appositamente per i libri stessi. Al momento sto sperimentando un metodo per proteggere la pelle originale, che è molto spesso estremamente fragile, come nel caso di questo libro.

Essendo un grande laboratorio ho anche la possibilità di confrontarmi con diversi restauratori e di ampliare le mie conoscenze non solo nel restauro del libro ma anche della carta.

Inoltre, grazie alla mia referente a LMA, sto avendo la possibilità di visitare i laboratori di restauro di altri importanti archivi, biblioteche e musei di Londra, come il Victoria & Albert Museum, The National Archives, British Library e altri ancora!”

Raccontaci la tua ambizione professionale e proponi la tua candidatura!